Home Page

 

Index Stampa locale e nazionale

Stampa pagina

ANTONIO CENTONZE 
Il Quotidiano della Basilicata
3 Maggio 2011
Miglionico ormai spacciato: torna in Promozione
Salvezza matematica oltre il 90 per il Moliterno
MIGLIONICO - MOLITERNO 0-1

MIGLIONICO: Salluce, Vinzi (27'st Acito), Artuso, Battilomo A., Battilomo M., D'Aria, Zizzamia, Salluce D. (20'st Perrino), Tragni, Galeota, Montano (27'st Fattore). A disp: D'Adamo, Sabatelli,Perrone,Montemurro. All: Nicola Motta.
MOLITERNO: Fittipaldi, Russo,Troccoli,Lancellot - ti,Savone,Mastrangelo,Mol - letta D. (36'st Gatta), Albini, Petrocelli (30'st Ielpo), Molletta G. (47'st Crisci), Fratantuono. A disp: Rebechi,Coreingrato, Coiro. All: Felice Vignati. ARBITRO: Celentano di Torre Annunziata (Picerno-Martone).
RETI: 46 st. Savone.
NOTE: Amm: Montano(Mi), Lancellotti,Petrocelli, Molletta G.(Mo).

Nicola Motta (Foto: Miglionicocalcio.it)MIGLIONICO. L'unico Felice il mister moliternese, Vignati. Fresco pap, festeggia con un colpo di testa nei minuti di recupero, la salvezza matematica con 2 giornate di anticipo. Oltre al colpo di testa nel recupero, ci stava pensando il Miglionico a regalargli la salvezza con un colpo di testa effettuato al 27' della ripresa quando con una doppia sostituzione faceva uscire per qualche secondo un under dal campo. La frittata era fatta, bruciata e con preannuncio di disfatta. Eppure la squadra bianco verde non stava demeritando contro un Moliterno tonico. Nella prima frazione per due volte Montano era andato vicino al gol. Al 19' servito da Zizzamia ci provava con un sinistro a giro che lambiva il palo mentre al 22' uno scambio Tragni-Zizzamia lo liberava per un tiro che accarezzava la traversa. Il Moliterno rispondeva con Molletta G. su tiri da fermo. Velenosa la punizione al 28' e altrettanto il diretto al 37' con deviazioni di pugno da parte di Salluce. Al 42' uscita coraggiosa di Fittipaldi sui piedi di Zizzamia lanciato in area da Galeota. La ripresa si apre con un Miglionico grintoso. Al 3' Fratantuono a salvare di testa sulla linea a portiere superato negando il gol ad un colpo di testa in tuffo di Artuso su angolo di Montano. Al 5' uno scambio da applausi Galeota-Tragni porta la palla a Zizzamia che manca il tap in vincente di un nonnulla. Al 25' Montano a sparare a rete da dentro l'area ma Fittipaldi gli si oppone alla grande. A 20' dalla fine, mister Motta prova ad inserire forze fresche per cercare la vittoria che potrebbe ridare chance di salvezza. Ultimi venti ma di speranze che si spengono. E al 45' arriva il rigore per gli ospiti. Molletta G. si incarica del tiro ma Salluce come un giaguaro intercetta e manda in angolo. Il tempo di battere l'angolo e di testa Savone a gonfiare la rete e a sgonfiare il pallone dell'Eccellenza al Miglionico. La retrocessione ora vicinissima. Solo un miracolo! Antonio Centonze

Created by Antonio Labriola - 10 Luglio 1999 - Via Francesco Conte, 9  -  75100 Matera - Tel. 0835 310375